www.giulemanidallajuve.com

www.giulemanidallajuve.com

lunedì 5 gennaio 2009

Nuovo Anno, Stessa Storia

Amici miei, bentrovati. Vi faccio gli auguri di Natale e di buon Anno nuovo un pò in ritardo ma le vacanze ci sono state anche per me.
Siamo a gennaio e siamo pronti per il girone di ritorno di questo velenoso campionato. Speravo di iniziare l'anno nuovo con belle notizie ma l'unica di grande rilevanza che ho trovato è questa:

(ANSA) - ROMA, 4 GEN - Nel giorno del suo 64/o compleanno il presidente della Juve Giovanni Cobolli Gigli esclude possibili arrivi nel mercato di riparazione.'Ritengo -dice-che la Juve stia bene cosi'.Poi nella vita puo' succedere di tutto ma in questo momento non abbiamo in programma acquisti.L'incontro col Chelsea sara'per noi l'incontro dell'anno ma i nostri campioni si esaltano contro le grandi squadre e quindi mi auguro di rivedere la stessa Juventus che ci ha fatto impazzire di gioia contro il Real Madrid'.

Sono cose che ti fanno passare la voglia di essere un tifoso vero, ma dopo un attimo di riflessione penso che se non restano quelli come me, o Marco, o Zebra è finita, quindi continuerò a mandar giù e a tenere duro.
Leggo sui giornali "Ranieri felice, ha a disposizione 2 Juve adesso. Numerosissimi i rientri: Buffon forse e Trezeguet fra un pò" oppure sul giornale (secondo me da mandare fuori legge) Tuttosport titoli come "Juve Messi: il sogno è possibile".
Invece no, escludiamo a prescindere tutti i tipi di acquisti per il mercato di riparazione. L'unica nota positiva è che non facendo acquisti evitiamo un nuovo Tiago-Andrade-Almiron-Boumsong-ecc-ecc. La cosa triste è che arriveranno lo stesso quest'estate.
Per ora mentre le altre grandi squadre progettano colpi di mercato alla Moggi (come ad esempio Milito all'inter, Beckham al milan e cosi via) noi ci affidiamo alla nostra squadra in bilico contando sul rientro di vecchie rocce in via di sgretolamento reduci da più infortuni che euro spesi per i regali di Natale.
Siamo quindi ad un bivio, di nuovo.
Sorprenderemo tutti trovando nelle nostre poche risorse la forza e il cuore di resistere e scalare la classifica e andare avanti nelle coppe o inizieremo a precipitare facendo la fine del Milan dell'anno scorso? Stavolta non so fare previsioni, e forse è meglio cosi.
Buon anno ancora.

2 commenti:

marco99 ha detto...

Buon anno anche a te!
In effetti questa dichiarazione di gigli l'avevo persa..
Ormai sai già cosa ne penso al riguardo, alla Juve servono ancora almeno tre campioni di prima fascia, due in difesa e uno in mezzo al campo.
Sicuramente non arriveranno, anzi qualche parametro zero ungherese di 35 anni è sempre dietro l'angolo.
Ciò nonostante non possiamo mollare, non l'abbiamo fatto mentre ci ASSASSINAVANO con la serie b nel 2006 a maggior ragione non dobbiamo farlo ora.
Cobolli passerà prima o poi (speriamo prima), la Juve viceversa resterà sempre!
Buon anno anche a te!

zebrabianconera10 ha detto...

Buon Anno anche a te!
Teniamo duro, che la Juve, prima o poi (speriamo prima), tornerà a regalarci soddisfazioni.
E separiamola da "Tuttosport": ormai le sue "bufale" non fanno neanche più notizia...
Un abbraccio ;-)